Agata, 41 anni, tour operator, Trento

L’aeroporto di Palermo è un tripudio di gente, voci e colori.
Con l’ultimo tour ancora nel cuore e i pensieri fermi alle meraviglie che ha visitato nei giorni scorsi,
Agata conta le ore che mancano ad arrivare alle sette.
Il volo verso Londra, dove abita il marito, segna già trenta minuti di ritardo, ma non ha nessuna intenzione di rinunciare al suo desiderio più grande:
gli farà una sorpresa facendosi trovare davanti all’ufficio della City.
Il suo lavoro le ha insegnato a gestire questi imprevisti! Trenta minuti in più diventeranno tempo prezioso per rivedere il suo look e magari acquistare qualcosa di carino. Prima aveva notato una boutique di scarpe, mal che vada sarà una scusa per entrare in camerino e trovare uno specchio!
Agata indossa la sua “uniforme” da viaggio: gli inseparabili jeans e la maglietta nera a maniche lunghe…
Belle quelle decolleté!

Hanno chiamato il suo volo, finalmente: questo sarà un viaggio speciale…

#semprealtuopasso

Quando ho pensato a Melissa...

…mi sono ispirata alla vita di una donna sempre in viaggio e ho ideato una decolleté che rende chic anche il look più semplice, un must have nella scarpiera di ciascuna di noi!

#semprealtuopasso

Guarda anche: