Silvana, professione docente

Silvana, professione docente

Silvana, 44 anni, docente, Castellaneta

La Facoltà di Economia dove insegna dista almeno quaranta minuti di auto dalla sua Castellaneta
e oggi per Silvana è decisamente una giornata interminabile: c’è un appello straordinario per gli studenti del suo corso!
Arrivata in sede l’accoglie già una fila di studenti pronti per essere esaminati,
apre la porta del suo studio e inizia la difficile valutazione dei candidati.
Arriva finalmente l’ora della pausa pranzo: Silvana può sgranchirsi le gambe e fare una telefonata a Gabriella, la sua migliore amica.
Si accorge che la sua voce si fa sempre più rotta e le propone di vedersi per una pizza la sera stessa.
Di certo non è una giornata semplice per Silvana, gli esami sono davvero interminabili, ma a lei non importa,
Gabriella è in difficoltà e sente il dovere di confortarla.

D’altronde a cosa servono le amiche!

#semprealtuopasso

Quando ho pensato a Enza...

…mi sono ispirata alla vita di una docente, tenuta ad avere un look classico e rigoroso! Adatta a chi vuole dare un tocco sfizioso anche alla mise più classica.

#semprealtuopasso

Lucrezia, professione broker

Lucrezia, professione broker

Lucrezia, 43 anni, broker, Roma

La sveglia suona alle 6.00 e Lucrezia senza esitazione infila la tuta da jogging per la solita mezz’ora di corsa mattutina.
Rientrata a casa accende la radio e si infila sotto la doccia.
Dopo la separazione preferisce non avere momenti inattivi e una regolare tabella di marcia l’aiuta per non fermarsi a pensare.
D’altronde la sua vita non glielo ha mai concesso.
Da sempre affascinata dal mondo del business e del management Lucrezia è diventata una broker di successo
e ogni mattina sa già che prima delle 23 non rientrerà a casa.
Oggi l’attendono cinque appuntamenti e una cena di lavoro.
Ogni giorno si chiede se fosse stato meglio avere una famiglia e una vita più regolare, ma in fondo è sempre stata un’amante del rischio
e dentro di sé sa che si sarebbe annoiata.

Roma è un caos incredibile ad ogni ora del giorno, ma Lucrezia deve arrivare all’appuntamento impeccabile!
Afferra la valigetta di pelle, scende le scale di fretta, saluta Mario il portinaio, che le allunga la copia de “Il Sole 24 ore” e dopo pochi minuti è già prigioniera del traffico di Via Tiburtina.

#semprealtuopasso

Quando ho pensato a Leila...

…mi sono ispirata alla vita di una donna di successo sempre di sempre di corsa in una città metropolitana e caotica! Adatta a chi deve scegliere un look deciso, ma allo stesso tempo femminile ed elegante!

#semprealtuopasso

Chiara, professione blogger

Chiara, professione blogger

Chiara, 35 anni, blogger, Torino.

Aiutooo.
Quella di oggi sarà una vera e propria giornata infernale, che terminerà con un evento importante e Chiara come al solito si è svegliata in super ritardo sulla tabella di marcia.  Andiamo con ordine. Alle undici deve essere in Corso San Maurizio per un evento di un cliente
del settore moda che presenterà la sua ultima collezione di borse, sulla quale dovrà scrivere un articolo.
All’una l’aspetta il pranzo con l’amica Rachele per provare insieme il nuovo ristorante vegetariano, d’altronde dovrà recensirlo nel suo blog dedicato a Torino!
Alle tre deve tornare in redazione e mettersi a lavorare sullo shooting fotografico che ha realizzato la scorsa settimana, le scadenze incombono!
Alle diciannove arriva il momento di punta della giornata: deve presenziare ad un’inaugurazione di un salone di parrucchieri, ma il suo capo l’ha avvisata: “look adeguato Chiara, ci saranno invitati importanti!”.

Chiara pensa alla stanchezza accumulata, vorrebbe tanto tornare a casa per una doccia rigenerante, ma è impossibile visti i tempi stretti: fa un bel respiro, corre alla toilette di redazione afferra l’occorrente per il cambio, una veloce ripassata al trucco…
Si parte!

#semprealtuopasso

Quando ho pensato a Nada...

…mi sono ispirata alla vita di una donna che ha scelto di intraprendere quelle nuove professioni che non ti permettono di avere tregua e tra mille impegni mondani si trovano a dover mediare tra eleganza, comodità e femminilità dalla mattina fino alla sera!

#semprealtuopasso

Carla, professione medico pediatra

Carla, professione medico pediatra

Carla, 48 anni, medico pediatra, Padova

L’ambulatorio dove lavora si trova nel centro storico di Padova, a pochi passi da dove abita
e Carla vi arriva sempre passeggiando con calma, la mattina presto.
È un piacere sbirciare tra le vetrine dei negozi che stanno per aprire: morbidi cappotti, maglioni di cachemire dall’elegante tinta cammello,
la sua preferita!  Sorride davanti ad un paio di decolleté con tacchi a spillo:
come potrebbe affrontare le camminate per raggiungere l’ambulatorio, tornare a casa e svolgere le commissioni in centro?
“No, non se ne parla!”.

Arrivata in ambulatorio, indossa il camice pronta per affrontare il tour quotidiano fatto di visite
ai piccoli pazienti accompagnati da mamme apprensive, nonne premurose e tate volenterose.
Una chiamata preoccupata da una mamma che ha il figlio “pieno di bolle” e febbre altissima, la spinge ad una visita a domicilio:
Carla ha molta esperienza e sa come tranquillizzarla, sicuramente sarà varicella.
La giornata finisce più tardi del solito, ma stasera la aspetta una serata a cena nel nuovissimo ristorante francese
che hanno aperto nel suo quartiere insieme al marito e alla solita coppia di amici.

Forza, il ritorno a casa sarà di corsa!

#semprealtuopasso

Quando ho pensato a Dora...

…mi sono ispirata alla vita di un medico, che tra visite e impegni importanti, deve vestire una scarpa seria, comoda ma allo stesso tempo elegante da indossare dalla mattina fino alla sera!

#semprealtuopasso

Agata, professione tour operator

Agata, professione tour operator

Agata, 41 anni, tour operator, Trento

L’aeroporto di Palermo è un tripudio di gente, voci e colori.
Con l’ultimo tour ancora nel cuore e i pensieri fermi alle meraviglie che ha visitato nei giorni scorsi,
Agata conta le ore che mancano ad arrivare alle sette.
Il volo verso Londra, dove abita il marito, segna già trenta minuti di ritardo, ma non ha nessuna intenzione di rinunciare al suo desiderio più grande:
gli farà una sorpresa facendosi trovare davanti all’ufficio della City.
Il suo lavoro le ha insegnato a gestire questi imprevisti! Trenta minuti in più diventeranno tempo prezioso per rivedere il suo look e magari acquistare qualcosa di carino. Prima aveva notato una boutique di scarpe, mal che vada sarà una scusa per entrare in camerino e trovare uno specchio!
Agata indossa la sua “uniforme” da viaggio: gli inseparabili jeans e la maglietta nera a maniche lunghe…
Belle quelle decolleté!

Hanno chiamato il suo volo, finalmente: questo sarà un viaggio speciale…

#semprealtuopasso

Quando ho pensato a Melissa...

…mi sono ispirata alla vita di una donna sempre in viaggio e ho ideato una decolleté che rende chic anche il look più semplice, un must have nella scarpiera di ciascuna di noi!

#semprealtuopasso